Qualità

Sempre alla ricerca della miglior qualità dal 1920

Il nostro laboratorio

Creato nel 1973, il nostro laboratorio è una risorsa preziosa di informazioni e competenze. Il nostro gruppo di 11 tecnici e ingegneri, ha come compito quello di selezionare i migliori mieli e prodotti dell’alveare, ma ha anche quello di verificare il mantenimento delle loro proprietà originali. Per effettuare tutto ciò, è necessaria un’ampia conoscenza dei prodotti dell’alveare ma anche il materiale di analisi adatto.
Per i tre esperti del miele del nostro laboratrio questo non è considerato un mestiere, bensì una passione. Sono inoltre capaci di riconoscere tutti i fiori da cui le api sono passate tramite l’osservazione del miele al microscopio, in quanto ogni miele ha un proprio certificato d’origine. Nel momento in cui vanno di fiore in fiore, le api scuotono gli stami e disperdono milioni di grani di polline di cui la gran parte si trova nel nettare respirato, quindi nel miele. Grazie ad una lunga formazione e un’altrettanta esperienza, lo specialista riesce ad associare la forma del grano al nome del fiore da una semplice osservazione al microscopio, così da garantire l’origine geografica e floreale. In seguito, sul miele, sulla pappa reale e sulla propoli vengono effettuati numerosi test biologici e chimici, come ad esempio il tasso di umidità, il tasso di HMF, l’acidità, gli zuccheri, la conducibilità elettrica, il tasso di amilasi o la presenza di saliva dell’ape. I risultati vengono poi interpretati, valutati e infine registrati.
Tutte queste analisi permettono di garantire la purezza e l’autenticità dei prodotti provenienti dall’alveare. 

La tecnologia RMN

La tecnologia della Risonanza Magnetica e Nucleare da numerosi anni è utilizzata per identificare i differenti tipi di succhi di frutta e di uve ed
individuare le origini geografiche.
Questa tecnologia è lo strumento ottimale in un processo per la caratterizzazione delle appellazioni floreali e geografiche ed anche per individuare gli zuccheri derivati da piante non mellifere.

I primi lavori ci hanno permesso di misurare 38 componenti tra :
gli zuccheri
gli acidi
gli amminoacidi
i marcatori di fermentazione
i marcatori di adulterazione

Tramite questa tecnologia possiamo quindi individuare le frodi
delle appellazioni floreali e geografiche e le adulterazioni del miele.

Non siamo noi a dirlo…

I nostri prodotti sono certificati da “Ecocert”, l’organizzazione principale per la certificazione biologica in Francia.


La nostra qualità è assicurata attraverso il miglioramento continuo e l’uso sistematico del nostro sapere .
CERTIFICAZIONI :
• IFS / BRC
• Altri : Agricoltura Biologica, Commercio Equo e Solidale, Halal, Kosher
TRACCIABILITÁ : grazie al numero di lotto :
• Identità del fornitore delle materie prime
• Classificazione delle materie prime
• Registrazione dei controlli realizzati durante il processo
• Localizzazione dei lotti inviati

Intervista con la responsabile del laboratorio:
l’analisi del miele usando la tecnologia NMR 

Intervista con Patricia Beaune, Famille Michaud Apiculteurs, su come viene utilizzata la tecnologia NMR. Possono essere verificati parametri come l’adulterazione del miele , i fiori di origine e l’area geografica di provenienza.

Le nostre certificazioni

Certificazione BIO ECOCERT 2016-2017 


Leggi tutto

Certificazione BRC 2015-2016


Leggi tutto

Certificazione IFS 2017-2018


Leggi tutto